ddefalco
Questo è un forum di discussione e non un sistema di messaggistica, in particolare con me.
Ciò vuol dire che ognuno che vi partecipa contribuisce alla discussione di un argomento (topic) cercando di risolvere i problemi che si pongono, con un intervento (post) che viene messo a disposizione di tutti: va pertanto inteso come un dibattito tra tutti nel quale gli interventi (e non le persone), hanno lo stesso peso.
Certamente non è una comunicazione ‘peer to peer’ con me (per fare questo esiste il ricevimento in stanza, l’email, la chat…) né tantomeno dev’essere un’esibizione del proprio sapere o non sapere (esame).

Pertanto bandiamo frasi del tipo “Ci scusiamo per eventuali errori”, “accettiamo consigli per eventuali correzioni”, peggio ancora “domanda per il professore”, …, e pensiamo sempre al “sodo”.
Concediamo alla forma, tutt’al più qualche volta, un saluto.
Domenico de Falco.

ddefalco

ING - IND 13 : DDEFALCO's Forum
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista utentiGruppiRegistrarsiAccedi
Ultimi argomenti
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata

Condividere | 
 

 manovellismo di spinta rotativa

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
pasqualevassallo



Numero di messaggi : 10
Corso di appartenenza : Meccanica Applicata alle Macchine
NomeCognome : Pasquale Vassallo
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: manovellismo di spinta rotativa   Mar Apr 07, 2015 3:40 pm

Salve a tutti,
analizzando dal punto di vista analitico il manovellismo di spinta rotativa e alla luce delle considerazioni fatte insieme al professore circa l'ordine di grandezza delle forze d'inerzia agenti sul pistone(dell'ordine delle tonnelate), mi chiedevo se linearizzando il problema dello spostamento sc del pistone si riuscisse comunque ad avere una percentuale di errore bassa e come si fa in ogni caso a tenerne conto in fase di progettazione del meccanismo.
Un altro quesito,inoltre, che volevo porre era questo: siccome abbiamo parlato spesso della velocità e dell'accelerazione del pistone ai punti morti e a metà corsa, mi chiedevo,invece, che relazione intercorre tra la posizione assunta dal pistone(punti morti e metà corsa per esempio)e velocità ed accelerazione angolare della biella.
Grazie anticipatamente a chi vorrà intervenire e mi scuso per eventuali errori o se sono stato poco chiaro nell'esprimermi.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
DanieleAre



Numero di messaggi : 4
Corso di appartenenza : Meccanica Applicata alle Macchine
NomeCognome : Daniele Arenare
Data d'iscrizione : 01.07.15

MessaggioOggetto: Manovellismo di spinta rotativa   Mer Lug 08, 2015 10:16 pm

Buonasera a tutti,

sto cercando di dimostrare analiticamente '' la relazione che intercorre tra la posizione assunta dal pistone ai punti morti e la velocità ed accelerazione della biella '' come richiede ,in questo topic, il collega Pasquale Vassallo.

Siano :
" />

r= raggio di manovella
l=lunghezza della biella
x=distanza lungo l'asse l'orizzontale tra  l' albero a gomiti (A) e il piede di biella (C)

Allora:

x=AB'+B'C=r cosα+lcosβ

dalle relazioni trigonometriche ,indicando  λ=l/r il RAPPORTO CARATTERISTICO DEL MANOVELLISMO,si ottiene:

BB'=r sinα=l sin β     =>   sinβ=r/l  sinα=sinα/λ   (*)   =>

da qui possiamo ricavare la posizione angolare della biella  BC in funzione dell’angolo α :

β=arc sin( (sinα  /λ) )

la velocità angolare della BIELLA si ottiene derivando la (*) :

β' cosβ=1/λ  α' cosα     =>   β'=1/λ( α' cosα/cos  β)   velocità angolare biella

Questa espressione mette in relazione la velocità angolare della biella ( β') con la posizione assunta dal pistone al P.M.S. o P.M.I. ,infatti:

-quando il pistone si trova al P.M.S.  basta porre in essa α=π
-quando il pistone si trova al P.M.I.  basta porre in essa α=0

lo stesso vale anche per l’accelerazione della biella che si ottiene derivando due volte la (*) :

β''=[1/λ ( α''cos α - α'2sinα) + β'2sinβ] / cos β   accelerazione angolare biella

Mi scuso per gli eventuali errori commessi.
Cordiali saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
manovellismo di spinta rotativa
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Perchè mi succede questo con rotativa?
» Esericizi per migliorare apertura e spinta
» Quale Rotativa comprare?
» Dodo Juice - Lucidatrice rotativa!!!
» rotativa rotorbitale o bigfoot

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ddefalco :: CORSI :: Meccanica Applicata alle Macchine-
Andare verso: