ddefalco
Questo è un forum di discussione e non un sistema di messaggistica, in particolare con me.
Ciò vuol dire che ognuno che vi partecipa contribuisce alla discussione di un argomento (topic) cercando di risolvere i problemi che si pongono, con un intervento (post) che viene messo a disposizione di tutti: va pertanto inteso come un dibattito tra tutti nel quale gli interventi (e non le persone), hanno lo stesso peso.
Certamente non è una comunicazione ‘peer to peer’ con me (per fare questo esiste il ricevimento in stanza, l’email, la chat…) né tantomeno dev’essere un’esibizione del proprio sapere o non sapere (esame).

Pertanto bandiamo frasi del tipo “Ci scusiamo per eventuali errori”, “accettiamo consigli per eventuali correzioni”, peggio ancora “domanda per il professore”, …, e pensiamo sempre al “sodo”.
Concediamo alla forma, tutt’al più qualche volta, un saluto.
Domenico de Falco.

ddefalco

ING - IND 13 : DDEFALCO's Forum
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata

Condividere | 
 

 ESEMPIO PAG.147 FIG. 5.2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
adimassa



Numero di messaggi : 7
Località : Santa Maria Capua Vetere
Corso di appartenenza : Dinamica e Controllo dei Sistemi Meccanici
NomeCognome : Alessio Di Massa
Data d'iscrizione : 12.10.11

MessaggioTitolo: ESEMPIO PAG.147 FIG. 5.2   Ven Mag 31, 2013 10:13 pm

Salve, volevo fare un'osservazione riguardante lo Jacobiano(riferendomi in particolare all'esempio di pag.147). Il libro fa le derivate parziali delle x(coordinate cartesiane) rispetto alle coordinate generalizzate q e non il viceversa. Tra l'altro credo che ci sia un'errore in quanto nella matrice Jacobiana il primo elemento della seconda riga dovrebbe avere segno negativo.



Chiedo al Prof. De Falco: è possibile scrivere la matrice Jacobiana nell'uno e nell'altro modo? Il fatto che lo Jacobiano sia venuto l'uno il reciproco dell'altro è una situazione che si verifica sempre se la funzione è invertibile?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
ESEMPIO PAG.147 FIG. 5.2
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Un esempio di allenamento anaerobico
» Esempio di acquisto globale per il completo detailing
» Catena cinetica chiusa o aperta?
» Come eliminare l'adipe senza restrizioni caloriche
» arrivato tutto dalla cina. step by step (foto)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ddefalco :: CORSI :: Dinamica e Controllo di Sistemi Meccanici-
Andare verso: