ddefalco
Questo è un forum di discussione e non un sistema di messaggistica, in particolare con me.
Ciò vuol dire che ognuno che vi partecipa contribuisce alla discussione di un argomento (topic) cercando di risolvere i problemi che si pongono, con un intervento (post) che viene messo a disposizione di tutti: va pertanto inteso come un dibattito tra tutti nel quale gli interventi (e non le persone), hanno lo stesso peso.
Certamente non è una comunicazione ‘peer to peer’ con me (per fare questo esiste il ricevimento in stanza, l’email, la chat…) né tantomeno dev’essere un’esibizione del proprio sapere o non sapere (esame).

Pertanto bandiamo frasi del tipo “Ci scusiamo per eventuali errori”, “accettiamo consigli per eventuali correzioni”, peggio ancora “domanda per il professore”, …, e pensiamo sempre al “sodo”.
Concediamo alla forma, tutt’al più qualche volta, un saluto.
Domenico de Falco.

ddefalco

ING - IND 13 : DDEFALCO's Forum
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata

Condividere | 
 

 Moto rigido parallelo ad un piano e moto rigido piano

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Angelo Di Girolamo



Numero di messaggi : 1
Corso di appartenenza : Meccanica Applicata alle Macchine
NomeCognome : Angelo Di Girolamo
Data d'iscrizione : 02.03.12

MessaggioTitolo: Moto rigido parallelo ad un piano e moto rigido piano   Gio Dic 05, 2013 4:52 pm

Salve a tutti,
non mi è ancora ben chiara la differenza tra moto rigido parallelo ad un piano e moto rigido piano. Qualcuno potrebbe chiarirmi l'argomento magari facendo anche qualche esempio? tongue 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
ddefalco
Admin
avatar

Numero di messaggi : 171
Località : Napoli
Corso di appartenenza : Meccanica Applicata alle Macchine
NomeCognome : Domenico de Falco
Data d'iscrizione : 29.12.08

MessaggioTitolo: Re: Moto rigido parallelo ad un piano e moto rigido piano   Mar Dic 10, 2013 5:19 pm

Basterebbe consultare il libro di testo
de Falco D., Di Massa G., Pagano S. - Cinematica e dinamica del corpo rigido - ed. 2
Support independent publishing: Buy this book on Lulu.


che, incredibile !!!  affraid , non è stato venduto in nemmeno 1 copia dopo quasi 1 anno che è in commercio.

In ogni caso:
Il moto rigido parallelo ad un piano è il moto rigido di un sistema S che ammetta un piano ad esso solidale che si muove rimanendo sempre sovrapposto ad un piano fisso.
Per una serie di osservazioni, che si riportano nel testo suddetto, allo studio di tale moto ci si può ricondurre totalmente mediante lo studio del moto di un piano mobile che rimanga sempre sovrapposto ad un piano fisso. Quest'ultimo è definito moto rigido piano.
 studystudystudystudystudy 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
Moto rigido parallelo ad un piano e moto rigido piano
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Ecco l’airbag per motociclisti ad attivazione elettronica di Bering
» simbolo del teschio e custom , perche?
» miscela per moto d'epoca
» ECCO LA MIA SECONDA MOTO....
» moto e omologazioni after market

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ddefalco :: CORSI :: Meccanica Applicata alle Macchine-
Andare verso: